Blog

Whatsapp smette di funzionare nel 2018 – Scopri quali sono i telefoni da sostituire
31
Dic 2017

Whatsapp smette di funzionare nel 2018 – Scopri quali sono i telefoni da sostituire

Appassionati della rete e del mondo digital ben ritrovati. Nell’articolo di oggi, voglio parlarvi di una notizia uscita negli ultimi giorni che riguarda il mondo Mobile e nello specifico uno dei servizi più popolari e diffusi di messaggistica istantanea: Whatsapp. Infatti la popolare app, attraverso una nota ufficiale rilasciata sul blog aziendale ha comunicato che il servizio smetterà di funzionare nel 2018 su determinati modelli di telefoni o smartphone. Ovviamente i telefoni inclusi in questo processo di aggiornamento non sono gli ultimi modelli ultra evoluti ma telefoni di qualche anno fa. Se siete curiosi di sapere se anche il vostro amato telefonino sia incluso in questa lista non dovrete far altro che proseguire la lettura per scoprire i modelli dove Whatsapp smette di funzionare dal 2018.



Nota ufficiale dell’azienda

Una decisione non facile ma quella giusta, perché permetterà alle persone di tenersi meglio in contatto con amici, parenti e persone care. Se utilizzate uno dei dispositivi mobili interessati, consigliamo di aggiornare Android, iPhone, o Windows Phone prima della fine del 2017 per continuare ad usarlo.

 

La ragione primaria di questa decisione è legata alla sicurezza dei dispositivi stessi. Infatti tutte le app ed i sistemi operativi sono alla prese con la grande sfida delle sicurezza digitale, che propone ogni giorno nuovi virus o malware da combattere. Ovviamente i dispositivi obsoleti non avrebbero modo di aggiornarsi al fine di preservare l’incolumità del telefono e dei dati in esso posseduti.

 

Di seguito potrete controllare la policy di Whatsapp in tema di sicurezza, constatando con i vostri occhi quanto importante sia questo argomento per applicazioni e servizi offerti dai giganti del web come Facebook, Google etc. Inoltre qualora voleste controllare autonomamente la nota rilasciata dall’azienda, ecco il link diretto:

 

NOTA UFFICIALE WHATSAPP – DICEMBRE 2017



Quali sono i telefono dove Whatsapp smette di funzionare dal 2018

Poiché nulla dura in eterno, di seguito vi svelerò quali sono i telefoni sui quali il servizio di messaggistica più famoso ed utilizzato al mondo smetterà di funzionare a partire dalla mezzanotte del 31 Dicembre 2017. A dire il vero vi sono 2 modelli che continueranno a funzionare anche dopo la deadline indicata, ma solamente per qualche ulteriore mese. Di seguito la lista dei telefoni interessati:

 

  • Nokia Symbian S60 – dopo il 30 giugno 2017
  • BlackBerry OS e BlackBerry 10 – dopo il 31 dicembre 2017
  • Windows Phone 8.0 e versioni precedenti – dopo il 31 dicembre 2017
  • Nokia S40 – dopo il 31 dicembre 2018
  • Android 2.3.7 e precedenti – dopo l’1 febbraio 2020

 

Questa notizia non rappresenta di certo una novità per il mondo della tecnologia poiché sempre più comuni sono gli annunci di questo tipo. Infatti, proprio Whatsapp, lo scorso anno aveva dichiarato lo stop agli aggiornamenti del suo software per tutti gli smartphones operativi sui seguenti sistemi operativi:

 

  • BlackBerry OS e BlackBerry 10
  • Nokia S40
  • Nokia Symbian S60
  • Android 2.1
  • Android 2.2
  • Windows Phone 7
  • iPhone 3GS/iOS 6

 

Whatsapp funzionalità



Alcune imperdibili funzionalità di Whatsapp

Se anche voi siete degli appassionati di Whatsapp ed avete fatto di questo servizio una ragione di vita o di morte, sarete già a conoscenza di tutte le funzionalità e caratteristiche offerte da questa popolare e rinomata app che è costata al suo attuale proprietario la modica cifra di 19 miliardi di dollari 🙂

Ma nel caso ancora non lo usaste e foste rimasti un attimo indietro ecco di seguito una carrellata delle caratteristiche principali:

 

  1. Messaggistica semplice ed affidabile – Evita i costi degli SMS tramite una connessione internet e Whatsapp
  2. Chat di gruppo – Ora puoi essere sempre in contatto con amici e parenti tramite chat di gruppo formate da tantissime persone
  3. Parlare e telefonare in modo gratuito 
  4. Videochiamare in modo gratuito
  5. Condivisione di files e contenuti audio / video – Immagini, video, messaggi vocali, audio, animazioni in modo pratico e veloce
  6. Condivisione di documenti – Pdf e similari
  7. Sicurezza predefinita – Crittografia end to end
  8. Versione desktop da installare sul pc

 

Conclusioni

Sperando come sempre di avervi offerto qualche notizia interessante, vi consiglio di verificare se il il vostro telefonino appartenga alla categorie sopra descritte dove purtroppo Whatsapp smette di funzionare dal 2018, e rimango sempre in attesa dei vostri commenti sugli argomenti trattati nel blog.

 

Alla prossima e buon anno!

Tags are not defined

0 comments

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.